Mostro pubblica oggi il suo nuovo singolo dal titolo Britney nel 2007, in collaborazione con Gemitaiz.

Solo poche settimane fa Mostro pubblicava La città, primo singolo estratto dal suo nuovo album atteso per il 28 di questo mese. Oggi Mostro ha deciso di allietare l’attesa del disco con il rilascio di un altro brano, questa volta in collaborazione con Gemitaiz.

Britney nel 2007 è il titolo della traccia in uscita oggi, volutamente provocatorio così come Mostro stesso, nonché un chiaro riferimento all’anno meno roseo per la popstar statunitense, che, in preda ad un crollo emotivo, aveva sconvolto i fan di mezzo mondo con le sue gesta.

Tramite il suo profilo Instagram Mostro annunciava per oggi 14 febbraio questa nuova uscita.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

OUT FUCKING NOW!! @thetruegemitaiz

Un post condiviso da Mostro (@illmostro) in data:

“Sono rimasto solo, con nove sigarette
Cosa farò da grande? Tu me lo chiedi sempre
Vuoi sapere che succede a un rapper quando smette?
Hai presente Britney nel 2007?”

Come accennavamo all’inizio, Mostro fa un chiaro riferimento al periodo di vita più difficile per la cantante di Toxic, per dare una rappresentazione volutamente ironica di un rapper a fine carriera.

“Lo Stato ci vorrebbe morti perché facciamo i soldi
Noi siamo i cani sciolti, siamo i manigoldi
Mi sentivo come Britney nel 2007
Mi sono rasato e ho mandato a fanculo la gente”

Anche Gemitaiz si rifà ai gesti di Britney Spears nel bel mezzo di un periodo piuttosto buio per lei, citando in particolare l’episodio durante il quale si era rasata a zero da sola con orde di paparazzi pronti ad immortalarla e compiendo senza saperlo un’azione che sarebbe passata alla storia.

Trovate qui sotto il link per ascoltare Britney nel 2007  di Mostro e Gemitaiz.

Correlato:

  • Clicca QUI per leggere il testo di Britney Nel 2007 di Mostro e Gemitaiz.
Commenti