Family Ties, il nuovo album di Fat Joe e Dre, uscirà venerdì 6 dicembre dopo una lunga attesa.

Family Ties di Fat Joe e Dre – il produttore del duo Cool & Dre – uscirà venerdì, ma ha già senso parlarne sia per i singoli già usciti, sia per la tracklist.

Fat Joe è  una delle personalità più influenti della musica rap, sia come artista sulla scena dai primi anni ’90 con la Terror Squad e Big Pun, sia come imprenditore. Family Ties è il suo dodicesimo album e raccoglie pesi massimi della scena come Eminem, Mary J Blige, Lil Wayne, Ty Dolla $ign e artisti “caldi” come Anuel AA e Cardi B. Proprio con questi ultimi è uscito il leading single dell’album YES che sta già tritando stream e rotazioni radiofoniche.

Il progetto conterrà undici brani totali in cui – probabilmente, vedendo gli ospiti – saranno abilmente miscelate  sonorità  rap e r’n’b, rap e latin, rap e pop. Una delle tracce è co-prodotta da Rich Paul: evidentemente nel senso di produttore esecutivo e non di musicista producer. Rich Paul, per chi non lo sapesse, è il Mino Raiola a stelle e strisce,  il manager sportivo più potente degli Usa con atleti come LeBron James e  Anthony Davis.

Fat Joe, intervistato in un episodio di On The Block ha detto di essere estremamente soddisfatto del suo nuovo album. Aggiungendo che se smettesse di fare musica, sarebbe molto felice di aver lasciato agli ascoltatori un album come Family Ties. È ovvio che nessun artista parli del suo album prima dell’uscita come di “musica nella norma”, “uno dei tanti progetti rilasciati” e per questo le sue dichiarazioni sono poco indicative.

Family Ties però promette bene, i nomi in ballo sono troppo pesanti e i presupposti abbastanza intriganti per suscitare curiosità.

Commenti