Ghali ha fatto uscire Flashback, il primo singolo del suo nuovo album.

Dopo il featuring con il rapper britannico Stormzy nel remix di Vossi Bop, Ghali finalmente è tornato sulla scena con il singolo Flashback, prodotto da Bejan Amir: il brano anticipa il nuovo album dell’artista milanese, del quale però non conosciamo ancora nè il titolo nè la data di uscita. L’unica cosa certa che sappiamo è che Ghali è tornato per fare le cose sul serio con Flashback, riportando l’ascoltatore allo stile dei suoi primi singoli, come C***o Mene e Vai Tra.

Soffermandoci sul testo di Flashback, il brano racconta tra presente e passato la storia di Ghali e la vita di quartiere. Infatti, il ritornello dice:

“Possiamo stare best friend, ma ho due richieste
Proteggi queste bestie, in corsa campestre
Commissario taglia teste, con il Winchester
Non fare il guastafeste, c’ho brutti flashback
Da tempo non c’è quiete tra le tempeste
Borbottan le vecchiette dalle finestre
Il quartiere si riveste dopo le sette
Tra pattuglie e gangster, c’ho brutti flashback”

Sicuramente il nuovo disco è qualcosa che i fan attendevano da tempo. Infatti, dall’uscita di Album, primo progetto solista di Ghali, sono passati già due anni e il pubblico fremeva dalla voglia di sentire uscire qualcosa di nuovo dalla sua penna. Se il mood della tracklist proseguirà su quella del nuovo pezzo, l’album non può che promettere bene.

In attesa di altre info sul disco e di nuovi progetti, vi lasciamo di seguito lo streaming di Spotify di Flashback: buon ascolto a tutti!

Correlato:

  • Leggi qui il testo di Flashback di Ghali
Commenti
Sono Giulia e sono nata e cresciuta a Pavia. Nonostante io sia piuttosto estroversa di carattere, ho incontrato da subito nel rap quella necessità di evadere e di esprimermi che mi mancava e che mi sprona a fare sempre meglio nella vita. Spero di riuscire nel mio piccolo a trasmettervi qualcosa di questo fantastico mondo!