In occasione della nostra intervista a Leslie, abbiamo avuto modo di toccare l’argomento libri.

Leslie durante la nostra chiacchierata ci ha rivelato di non essere più un’accanita lettrice come un tempo, ma alla domanda su una lettura rimastale particolarmente impressa ci ha risposto così:

«Ti darò una risposta che nessuno si aspetta e ti spiegherò subito il perché di questa scelta. Il libro si chiama Tredici. Esatto,Thirtheen reasons why

Tredici è un romanzo del 2007 di genere thriller psicologico scritto da Jay Asher ed è stato pubblicato in Italia nel 2008 da Mondadori (fonte Wikipedia).

«È stato uno degli ultimi libri che ho letto, ero ancora una ragazzina. Mi ritrovo questo libro tra le mani e inizio a leggerlo, anzi, lo divoro. Anni dopo vedo su Netflix una serie chiamata Tredici e rimango a dir poco stupita nel riconoscerne la storia…»

Nel 2017 Netflix infatti produce una serie tv tratta dall’omonimo romanzo.

Leslie prosegue nel raccontarci il motivo per il quale questo libro l’abbia colpita così tanto.

«Il libro trovo sia molto più bello della serie tv poiché approfondisce in maniera più dettagliata tutte quelle tematiche trattate nella serie quali: il bullismo, l’autolesionismo, la depressione… Da piccola questa cosa mi ha spalancato un mondo perché ho realizzato che c’era chi trattava di questi temi. È stato una sorta di input per me, un po’ come quando per la prima volta senti una canzone che parla delle stesse cose.»

Ringraziamo Leslie per la risposta e invitiamo tutti a recuperare la lettura, anche chi rimasto affascinato dalla serie tv fosse interessato a scoprire i temi raccontati in maniera più dettagliata.

Grafica di Mr. Peppe Occhipinti.

Commenti