Kanye West non ha ancora lanciato Jesus Is King: cos’altro potevamo aspettarci?

Molti di noi avranno sicuramente vissuto un déjà vu. Quel che è accaduto lo scorso anno con Yandhi, è accaduto nuovamente con un altro album: Kanye West non ha infatti pubblicato Jesus Is King, tradendo le aspettative dei fan.

A fine agosto, Kim Kardashian aveva annunciato titolo, tracklist e titolo del nuovo disco del marito. Il giorno indicato, lo scorso 27 settembre, Jesus Is King non si è materializzato e molti si sono rassegnati, pensando all’ennesima presa in giro targata Kanye West.

Tuttavia, tra sabato e domenica Mr. West ha tenuto tre differenti listening party: Detroit, Chicago e New York City. La moglie si è servita nuovamente di IG per indicare la giornata di domenica come momento della release di JIK insieme ad una nuova tracklist: anche questa volta il disco non è arrivato.

Nel corso di queste sessioni, Kanye West ha premierato il progetto ed anche parte del documentario omonimo che arriverà alla fine del prossimo ottobre. Il rapper avrebbe poi dichiarato di non voler più fare “musica secolare” per dedicarsi al gospel.

Stanto alle ultime indiscrezioni, Mr. West è alle prese con il perfezionamento dell’album: ogni volta che lo ascolta, troverebbe infatti qualcosa da modificare. Il disco è momentaneamente in stallo e nessuno – forse nemmeno lo stesso Ye – sa quando uscirà.

Questo siparietto ha oramai assunto le tinte di una commedia e, se non si trattasse di uno dei rapper più geniali di sempre, la questione non meriterebbe attenzione. Tuttavia, stiamo parlando di Kanye West e l’imprevisto è oramai di casa.

Jesus Is King potrebbe arrivare da un momento all’altro così come potrebbe non arrivare mai. Rimanete sintonizzati su Rapologia per ulteriori aggiornamenti!

Commenti