A poche settimane dalla sua scarcerazione, ASAP Rocky torna online con il video di Babushka Boi.

Dopo un luglio molto difficile, passato dietro le sbarre di un carcere svedese, ad inizio agosto ASAP Rocky è tornato a essere un uomo libero e per celebrare il suo ritorno ha pubblicato in queste ore un video particolare e divertente, Babushka Boi.

Questa traccia la sta presentando ai fan durante il suo Injured Generation Tour – a cui abbiamo assistito in Olanda il 17 agosto, fortissimo – e da poche ore ha a disposizione un videoclip diretto da Nadia Lee Cohen che si apre, guarda caso, con una fuga dal carcere da parte di ASAP e alcuni soci, interpretati da ASAP Ferg, ScHoolboy Q, ASAP Nast e Kamil Abbas.

Tutti quanti, però, hanno delle sembianze peculiari, ispirate molto probabilmente dal fumetto e film Dick Tracy: le teste della gang del rapper di Harlem presentano infatti delle deformità in testa, mentre quelle dei poliziotti sono molto più che simili a quella dei… maiali. Traete voi le conclusioni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

BABU$HKA BOI

Un post condiviso da PRETTY FLACKO (@asaprocky) in data:

La nascita di Babushka Boi – il cui titolo deriva da una parola russa che significa nonna, donna anziana – e del relativo video l’ha spiegata lo stesso ASAP Rocky qualche mese fa durante un’intervista a GQ:

“È nata da una situazione in cui mi sono tagliato la faccia e ho iniziato a camminare con un babushka per coprirlo. Era lo scorso settembre. È iniziato con uno giallo mentre ero nello show di Trevor Noah, in realtà poi ho fatto un servizio fotografico su Vogue il giorno dopo che mi è stata tagliata la faccia.”

Insomma, da un incidente (forse due…) è nato un video molto divertente che vi invitiamo a vedere. Aspettando novità sui prossimi progetti di Rocky, ve lo mostriamo di seguito: buon ascolto e buona visione!

 

Commenti