Straight Outta Jungle è la nuova piattaforma nata per valorizzare giovani rapper emergenti.

Si parte con la prima edizione di un progetto realmente affascinante che può aiutare molti giovani rapper emergenti: Straight Outta Jungle è una nuova piattaforma, nata da pochi giorni, che permette a future promesse del rap italiano di essere introdotte sotto i riflettori del rap game. L’idea è quella di raggruppare servizi di promozione e produzione e di darne un valore.

Per questa prima ed inedita edizione il premio è davvero consistente: il vincitore otterrà, infatti, un contratto discografico con la casa di produzione Dadaismo Records, label di Deleterio, esperto producer di icone come ad esempio Marracash, Fabri Fibra, Club Dogo e altri colossi del rap italiano.

Per iscriversi è semplicissimo: una volta compilato il form d’iscrizione si procede con l’upload della propria traccia, edita o inedita, su un qualsiasi tipo di strumentale. L’importante è non superare la dimensione massima di 25 Mb. La quota di iscrizione è di 15 euro.

Personalmente la ritengo una spesa accessibile a tutti e vi consiglio di tener ben a mente il fatto che le traccie inedite, su beat inediti, verranno caricate su Spotify, precisamente inserite sul canale ufficiale (e nelle playlist) di Straight Outta Jungle. Una pubblicità non indifferente per un rapper alle prime armi.

Una volta conclusa la fase online, Deleterio in persona sceglierà 84 candidati, che si qualificheranno al turno successivo ovvero la fase live. Dodici gruppi da 7 persone, ciascuno di loro sarà assegnato ad una data live, accompagnati da un artista già noto. Dopo questa seconda “manche”, il gruppo totale si riduce a 24 semifinalisti, che si esibiranno di nuovo live, in apertura ad una special quest di rilievo. I partecipanti andranno a dimezzarsi quindi 12 di loro parteciperanno alla vera e propria finale, confrontandosi tra di loro e portando a casa il prestigioso contratto discografico con Dadaismo Records!

Straight Outta Jungle è realizzato in partnership con Skynight EventDojo MusicDadaismo Records e Barrio’s Live. In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Commenti