I Wanna Thank Me è il primo estratto e title track del nuovo album di Snoop Dogg atteso per quest’estate.

Un nuovo album di Snoop Dogg è in arrivo per quest’estate, il rapper di Long Beach ha  infatti pubblicato il primo estratto del progetto I Wanna Thank Me (che sarà anche il titolo dell’album).

Nel brano Snoop riflette sulla sua legacy, parla del suo successo e di quanto ne sia fiero per il modo in cui l’ha raggiunto. Lavorando sodo ogni giorno, credendo in sé stesso e cercando sempre di dare agli più di quanto si riceva. Nell’intro è interpolata una parte del discorso dell’artista, in occasione dell’inaugurazione della sua “stella” nella Hollywood Walk Of Fame.

“Last but not least, I wanna thank me
I wanna thank me for believing in me. I wanna thank me for doing all this hard work. I wanna thank me for having no days off. I wanna thank me for never quitting. I wanna thank me for always being a giver and tryna give more than I receive. I wanna thank me for tryna do more right than wrong. I wanna thank me for just being me at all times… Snoop Dogg, you a bad motherf*cker”

La base è prodotta da Dj Battlecat e contiene i sample di Ain’t No Fun (If the Homies Can’t Have None) brano di Doggystyle con Snoop Dogg, Kurupt, Nate Dogg e Warren G, e di G’d Up di The Eastsidaz con Snoop e Butch Cassidy. L’outro del brano invece interpola il leggendario hook di The Next Episode cantato sempre da Snoop.

Nonostante il ritornello cantato è un brano rap, con le sonorità classiche degli artisti della West Coast. IWTM sarà quindi – sembra – un ritorno alle origini, diversamente da Bible Of Love il progetto gospel uscito nel 2018.

Rimanete aggiornati su Rapologia per novità sul nuovo album di Snoop.

Commenti