Si intitola I Think I’m OKAY è farà parte di Hotel Diablo, l’atteso album di MGK.

I Think I’m OKAY è il nuovo brano di MGK, in collaborazione con YUNGBLUD e Travis Barker. La traccia farà parte dell’album Hotel Diablo di Machine Gun Kelly e segue la pubblicazione di Hollywood Whore e el diablo. Il pezzo era stato leakato e caricato su internet il 28 maggio, prima della pubblicazione ufficiale il 6 giugno.

Il brano parla di tristezza, depressione e del sentirsi incompresi (sia dai fan che dai propri amici e parenti). Per cercare di lenire questo dolore ci si rifugia nell’alcol, nella droga o si cerca di allontanarsi da persone che si ritengono dannose.

“Drown myself in alcohol, that shit never helps at all
I might say some stupid things tonight when you pick up this call
I’ve been hearing silence on the other side for way too long
I can taste it on my tongue, I can tell that something’s wrong”

MGK e YUNGBLUD cantano una strofa a testa e i ritornelli insieme. Le sonorità sono molto vicine al  punk-rock, con un’influenza chiara di Travis Barker (per chi non lo sapesse, il batterista dei blink-182). Le sonorità sono le stesse dei precedenti estratti di Hotel Diablo, così come i temi del senso di tristezza e malessere.

Roll me up and smoke me, love
And we can fly into the night
You take drugs (Take drugs) to let go (Let go)
And figure it all out on your own

Hotel Diablo non ha ancora né una data di uscita, né una tracklist ufficiale. È ormai chiaro che questo album sarà molto più  vicino al rock che al rap. Nulla di sorprendente se si conosce l’attitudine dell’artista e i suoi lavori precedenti, ma una svolta enorme rispetto al suo recente passato dove aveva pubblicato brani puramente trap.

Per aggiornamenti restate sintonizzati su Rapologia!

Commenti