Ad una settimana da Hold On esce Don’t Push Me, un altro brano di Max B e French Montana che anticipa il loro mixtape Coke Wave 3.

Max B è incarcerato dal 2009, per aver partecipato ad una rapina conclusasi con un omicidio. Condannato inizialmente a settantacinque anni, ha ottenuto successivamente una riduzione di pena grazie ad un patteggiamento e gli restano ancora nove anni da scontare. La settimana scorsa ha pubblicato – dopo otto anni di silenzio – un nuovo singolo, Hold On, insieme a French Montana. La cosa aveva lasciato presagire che potessero esserci altre nuove uscite e magari un nuovo album di Max B.

A distanza di una settimana i due artisti hanno pubblicato, con le stesse modalità, un secondo brano Don’t Push Me. La strumentale – prodotta dal Paul Couture – propone sonorità dell’hip-hop classico e contiene un campione di Been Around the World di Puff Daddy.  Max B ha spiegato a Rolling Stone che la sua intenzione è quella di recuperare gli ascoltatori del rap della sua generazione che non si ritrovano nelle nuove uscite. Lo scopo di recuperare un po’ di old flavour e ancient folklore attraverso un’atmosfera che tende al funk.

Sia Hold On che Don’t Push Me confluiranno nel nuovo mixtape di Max B e French Montana intitolato Coke Wave 3.

Non conosciamo ancora la data di rilascio e non è da escludere possa essere pubblicato senza preavviso così come è avvenuto per i primi due estratti. Certamente strizzerà l’occhio a sonorità classiche e quasi sicuramente darà spazio al racconto di tematiche legate alla reclusione. Attendiamo buone nuove.

Commenti