Tre giorni di festival a Carnago in provincia di Varese, con l’ultima serata del Bisboccia Fest 2019 dedicata al rap.

Dopo un anno di stallo, torna il Bisboccia Fest – un festival musicale organizzato dall’associazione Consulta Giovani Carnago – che quest’anno avrà luogo il 31 maggio, 1 e 2 Giugno nel parco del Birrificio Settimo a Carnago (VA). Il programma dell’evento è ricco e soprattutto vario, tra musica, servizio street food sempre presente, e tornei sportivi (pallavolo il sabato e calcio tennis la domenica).

Entrando nel vivo della musica proposta dalla line up vediamo il venerdì dedicato al punk e saliranno sul palco gli Error 404 ad aprire la serata e i Rumatera come headliner; il sabato invece si sposta verso il genere Indie e vedrà i live di Legno e Mox; infine la domenica propone una serata interamente rap rappresentata dalla battle freestyle “7 Lakes King” e poi dal live di Johnny Marsiglia.

Le serate di sabato e domenica saranno a ingresso gratuito.

Domenica 2 giugno – La serata del Bisboccia Fest 2019 dedicata al rap

La serata inizierà con la battle freestyle 7 Lakes King, in collaborazione con Carpe Riem, una realtà di Pesaro che propone l’omonimo format ormai giunto all’ottava edizione.

I ragazzi di questa organizzazione faranno anche da giuria, mentre a presentare la serata ci sarà Kaso, un rapper storico dell’underground varesino; infine a curare le basi durante la battle ci saranno dj Rubhertz e dj XQZ (quest’ultimo ha collaborato recentemente con Massimo Pericolo in qualche traccia di Scialla Semper).

I 16 MC che si sfideranno sul palco saranno (in ordine alfabetico): Astyce, Baga, Buster Quito, Chiasmo, Contra  Boy, Dusted, Galil, Grizzly, Il Tofa, Medicine, Nasa, Nessuno, Para, Rause, Roger, Snake.

Dopo la battle ci sarà il live di Johnny Marsiglia nell’unica data varesina del tour estivo di Memory. Non ha bisogno di grandi presentazioni, essendo ormai un’istituzione dell’underground italiano, è considerato uno dei migliori liricisti della scena rap e il suo ultimo album ne è l’ennesima prova, sul palco si distingue per la sua ottima presenza scenica e per saper tenere molto bene il confronto col pubblico.

Non ci sono scuse quindi, vi aspettiamo sotto al palco del Bisboccia Fest. Cliccate QUI per vedere l’evento ufficiale.

Commenti