O meglio, così ha dichiarato durante una sua performance dal vivo.

È vero, non è la prima volta che sentiamo la seguente frase: “Eternal Atake è pronto”, ed è anche vero che dell’album non c’è traccia. Ma questa volta, dopo numerosi ritardi e problematiche di label – vedi il caso #FreeUzi – Eternal Atake sembrerebbe essere vicino. Più o meno.

Durante la sua performance al festival musicale Rolling Loud 2019 a Miami – 12 maggio – Lil Uzi Vert ha dato un rapido aggiornamento sui lavori sull’album ai propri fan. Potete vedere il suo annuncio qua sotto:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Uzi said he “finished the last song to the album”! 👀 #liluzivert

Un post condiviso da Lil Uzi Vert Fan Page (@liluzivurt) in data:

Anche se non parla esplicitamente del suo ultimo album citandolo per nome, Eternal Atake è stato il titolo più usato durante la promozione del progetto, quindi è molto probabile che sia proprio quello ciò di cui il rapper di Philadelphia parla.

“Non vi mentirò, l’altra notte, ho finito l’ultima traccia dell’album. Siete pronti per il mio album?”

Ha chiesto Uzi al pubblico, per poi rispondere in modo ironico solamente “Ok, ciao” abbandonando il palco e lasciando cadere a terra il microfono.

Inoltre, recentemente Lil Uzi si è mostrato vicino ad altri artisti come Chief Keef – con cui ha annunciato una collaborazione tutt’ora in sospeso – Blac Youngsta, Pharrell Williams – con cui ha già collaborato per Neon Guts, traccia contenuta nel suo ultimo lavoro Luv is Rage 2 – mentre Lil Nas X – autore “rompi-record” di ascolti con Old Town Road – ha recentemente dimostrato il suo apprezzamento per la musica di Lil Uzi infiltrandosi in anonimato tra la folla per il live dello stesso rapper al Rolling Loud.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

had to sneak into the crowd to see uzi

Un post condiviso da Lil Nas X (@lilnasx) in data:

L’ultimo aggiornamento da parte di Lil Uzi Vert sono state le due tracce That’s a Rack – con relativo videoclip ufficiale – e Sanguine Paradise ad aprile, di cui in realtà non è ancora dato sapere se saranno contenute in Eternal Atake o meno.

Durante un’intervista ad Hollywood Fix avvenuta nello stesso periodo dei due singoli, alla questione sul nuovo album Lil Uzi ha rassicurato i suoi fan dichiarando: “Presto…credo. Sì, presto.”

Restate sintonizzati e seguiteci per futuri aggiornamenti su Eternal Atake o su Lil Uzi Vert.

Commenti