Testo di A’dam di Izi.

Per ascoltare il testo di A’dam di Izi clicca qui.

Sto sopra un tetto a fumare
Vieni presto
Che proviamo a volare
Poi mi rivesto
Non mi dire cosa fare
Io lo so meglio
Non mi fare dire cose
Appena sono sveglio
Grazie per la canna, ye
Perché ogni volta che mi giro
C’è qualcuno che mi dice
“Fanne un’altra”, ye
Dovrei abbassare quel volume
Ma il vicino sa benissimo
Che faccio
Per questo penso che lui possa tranquillamente
Cambiare di palazzo
Cambio le regole del patto

Non mi piace chi mi giudica,
Chi fa il Giuda della situazione
Chi mi usa
Perché io non ho mai usato le persone
Quindi se vuoi regolare i conti
Basta che me li conti davanti
E tanti, ehi
Mi piace dare fuoco all’odio dentro queste cartine
Poi guardare la tua faccia mentre stai per venire
Bevo un tè alla menta
Quando fumo ste canne di crema molle
Lo sa pure tua moglie, ehi
Ringrazio Dio ogni giorno per il cibo che mangio
Anche se poi non mangio perché sto fumando
Anche se non è mango, sarà qualcos’altro
Anche se è notte fonda, non affondo fatto, ehi

Cos’è che c’è, che mi rispondi niente?
Se stai a fare il pianto metto il salvagente
Fumo questa purple che mi mette in riga, yeh
Questa qua la timbro come in copertina

Sto sopra un tetto a fumare
Vieni presto
Che proviamo a volare
Poi mi rivesto
Non mi dire cosa fare
Io lo so meglio
Non mi fare dire cose
Appena sono sveglio
Grazie per la canna, ye
Perché ogni volta che mi giro
C’è qualcuno che mi dice
“Fanne un’altra”, ye
Dovrei abbassare quel volume
Ma il vicino sa benissimo
Che faccio
Per questo penso che lui possa tranquillamente
Cambiare di palazzo
Cambio le regole del patto

Esco sui canali
Faccio la spesa per la famiglia
C’ho sei budini alla vaniglia
Faccio un tiro di Vanilla
E dopo un altro di Gorilla Glue
Giusto perché c’ho poca scimmia
Quindi non tirarmi in mezzo
Se sei in gabbia come in Italia
Faccio un castello con la sabbia, ma era di Amaia
Non penso molto ultimamente, direi si vede
Non penso possa dire niente, sei uno spazzaneve, ehi
Schiacci la scheda, io la striscio
Non piscio più, mi capisci, io sono libero
Spendete i soldi in uno strip club
Perché le f*ghe in c*lo non vi c*gano di striscio, no
Se passi in centro si stupiscono
Il Moonrock che c’ho al collo ti illumina nell’abisso
Finalmente pago l’affitto
Se vuoi sapere come si stava chiedilo a Ciccio

Sto sopra un tetto a fumare
Vieni presto
Che proviamo a volare
Poi mi rivesto
Non mi dire cosa fare
Io lo so meglio
Non mi fare dire cose
Appena sono sveglio
Grazie per la canna, ye
Perché ogni volta che mi giro
C’è qualcuno che mi dice
“Fanne un’altra”, ye
Dovrei abbassare quel volume
Ma il vicino sa benissimo
Che faccio
Per questo penso che lui possa tranquillamente
Cambiare di palazzo
Cambio le regole del patto

Bambino

Correlato:

  • Scopri le ultime uscite del rap italiano e internazionale cliccando qui.

Commenti