Italia e Francia più vicine che mai nel nuovo video di Come la Francia di Jamil.

In seguito all’annuncio risalente a pochi giorni fa sui propri social, Jamil ha rilasciato oggi il video di Come la Francia, singolo estratto dall’album Most Hated, pubblicato a novembre 2018.

La canzone vede la collaborazione di Lbenj, rapper originario di Casablanca, che sentiamo appunto cantare in marocchino a fianco a Jamil.

È cosa nota, l’influenza generale della Francia sul Marocco, da qui, la pertinenza nella scelta della collaborazione in un brano che vede la Francia, quanto più vicina al nostro Paese. Altrettanto nota, è l’intenzione di Jamil nel farsi portavoce attraverso la propria musica di un messaggio di integrazione. Quest’attitudine, si rifletteva più che mai nel singolo No Racism e tendenza presente a più riprese, anche nel disco da cui è tratto l’ultimo lavoro.

In Come la Francia, troviamo stili di vita ed abitudini che si riflettono in egual modo sia in Francia che in Italia, che appaiono di conseguenza, più vicine che mai.

Siamo testimoni infatti, del paragone tra le banlieue francesi con i quartieri della città di Verona, di cui Jamil è appunto originario. Gli elementi in comune sembrano essere diversi, in particolare la voglia di rivalsa in un contesto non sempre facile in cui crescere.

Il video nello specifico, ritrae uno scenario che vede l’immagine del gruppo da una parte, quanto, la centralità del duo dall’altra. La potenza di questo progetto video però, risiede senza dubbio nella parte del ritornello cantata in coro da tutte le personalità presenti.

Per vedere Italia e Francia così simili tra loro, vi lasciamo il link di Come la Francia qui sotto.

Commenti