Diplo ha pubblicato una nuova versione del fenomeno musicale che sta dominando gli streaming quest’anno.

“Ride till I can’t no more” canta Lil Nas X in Old Town Road ed è ciò che sta facendo con la sua hit di cui è uscita la terza versione.

Il nuovo remix  è prodotto dal dj Diplo ed è una versione EDM del brano di Lil Nas X e Billy Ray Cyrus. Un passo indietro dal punto di vista musicale – secondo il sottoscritto – e un passo sicuramente in avanti per quello che è il fenomeno virale del 2019 fin’ora, pronto ad approdare anche nei club e nelle discoteche.

Il brano è stato presentato dai tre artisti live allo Stagecoach, un festival di musica country di Indo (California).

Per chi non la conoscesse, Old Town Road è una traccia pubblicata a dicembre 2018, e diventata virale solo tra febbraio e marzo 2019. La spinta è arrivata attraverso il social network Tik Tok (una piattaforma in cui gli utenti condividono brevi video musicali di meno di 15 secondi).  Il social privilegia le canzoni molto riconoscibili e meno conosciute, tanto che molti utenti lo utilizzano per scoprire nuove canzoni. Old Town Road, facendo riferimento all’immaginario western, si presta molto a video scherzosi con accessori o balletti da cowboy.

Lil Nas X è diventato famoso grazie a questo brano di 1’54 in cui mischia sonorità e riferimenti tra il country e la trap. È molto orecchiabile e amatoriale, il video ufficiale era fatto da spezzoni del videogioco Red Dead Redemption. Old Town Road, dopo essere entrato nella classifica Billboard Hot Country, viene rimosso poiché non contenente abbastanza elementi della musica country moderna.

Lil Nas lo aveva sempre definito un brano country – anche prima della larga diffusione della traccia – però secondo Billboard si limita a raccontare un immaginario country senza averne le caratteristiche musicali. Effettivamente, pur parlando di cappelli da cowboy, trattori e cavalli, i codici espressivi e l’atteggiamento appartengono all’ego-trip caratteristico dell’hip-hop.

Esce quindi il primo remix ufficiale insieme a Billy Ray Cyrus. Billy Ray è padre di Miley, probabilmente conosciuto in Italia più per il suo ruolo in Hannah Montana che come artista musicale. Lo scopo è di “trollare” chi non ritiene il brano abbastanza country e soprattutto continuare a cavalcare l’onda del suo successo.

Old Town Road remix rimane per tre settimane al numero uno della classifica Hot 100 chart. Inoltre supera il record di God’s Plan di Drake come numero di streaming nella prima settimana di una canzone.

Dopo il remix di Diplo ce ne saranno certamente altri. Già annunciato uno insieme al rapper di Atlanta Young Thug. Scherzando Lil Nas X aveva annunciato che sta lavorando al suo primo album ufficiale e conterrà solamente versioni di Old Town Road cantate con altri artisti.

 

Commenti