Dopo mesi di indiscrezioni, annunci e posticipi, facciamo il punto sul prossimo album di Kanye West: Yandhi.

Dopo aver curato la pubblicazione di ben cinque album usciti nel giro di un mese, Mr. West sembrava pronto a rilasciare un secondo disco da solista. Il progetto, intitolato Yandhi, era stato programmato per il 29 di settembre, ma – nonostante il lancio della cover ed un video promozionale rilasciato qualche giorno prima della release – non si è materalizzato. Dopo averlo posticipato al Black Friday, Mr. West è volato in Uganda per ultimarlo.

A ridosso della seconda data programmata, Kanye West è tornato a twittare per deludere nuovamente le aspettative dei fan: il rapper, dopo un’esibizione insieme a Kid Cudi, ha confessato che il progetto non era pronto per l’uscita e di volerlo rimandare fino a quando non sarà il momento giusto. Per noi di Rapologia, Yandhi non è di certo caduto nel dimenticatoio ed un punto della situazione era più che doveroso.

Per quanto riguarda la cover e il titolo, l’album si pone come la prosecuzione ideale del platino Yeezus, risalente al 2013. Tuttavia, se in quest’ultimo progetto il rapper era preda di un delirio di onnipotenza sottolineato da ruvide basi influenzate dall’elettronica, Yandhi potrebbe rappresentare l’opposto dal punto di vista dei suoni e dei contenuti. Questo anche in ragione dell’omaggio a Gandhi, leader ed attivista indiano: che Kanye voglia porsi come guida di una rifondata comunità hip hop, risorta dopo il periodo di stagnazione causato dal dominio della trap?

Passando agli ospiti che dovrebbero arricchire il progetto, sicuramente, sentiremo le barre di Nicki Minaj e Ty Dolla Sign: in particolare, la first lady della Young Money dovrebbe rappare sulle note di una canzone che tratta del cosiddetto “body shaming“, una forma di bullismo che colpisce l’aspetto fisico.

Anche Kid Cudi e Young Thug dovrebbe fare un’apparizione in Yandhi, così come Tekashi 6ix9ine e il defunto XXXTentacion. Altra superstar che Kanye West vorrebbe avere nel disco è Rihanna, che nei prossimi mesi tornerà con un nuovo disco da solista: i due avevano già collaborato  nel 2016 nella controversa Famous e – stando a quanto dichiarato da Mr. West a The Fader – il rapper le avrebbe chiesto di registrare il ritornello per una traccia. Lo scorso ottobre, poi, Quavo ha confermato la presenza della propria squadra in Yandhi ai microfoni di The Cruz Show.

Risalgono infine a queste ore alcune indiscrezioni secondo le quali Kanye West sarebbe al lavoro con Lil Wayne, i Migos, 2 Chainz e Timbaland, il leggendario produttore proveniente dalla Virginia. Il rapper starebbe registrando a Miami, dove ha appena acquistato una villa da quattordici milioni di dollari per regalarla alla moglie, Kim Kardashian. La notizia arriva dal blog TMZ e i prossimi mesi ci diranno se corrisponde a verità oppure no.

Nessuna data è stata ancora resa nota per Yandhi e noi diventiamo sempre più impazienti ogni giorno che passa. Cosa ne pensate? Quali aspettative avete per questo disco? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti