Online il video di Cops Shot The Kid, traccia inclusa nell’ultimo album di Nas.

Nella giornata di ieri, Nas ha condiviso su tutte le piattaforme il video di Cops Shot The Kid, brano numero due del suo ultimo sforzo discografico (Nasir). Il disco è stato accolto dalla critica con pareri contrastanti, mentre noi di Rapologia siamo rimasti colpiti dalle tematiche affrontate e dai beat confezionati da Kanye West.

Il singolo parla della violenza perpetrata dalle forze dell’ordine nei confronti dei ragazzi neri, un tema purtroppo ancora oggi attuale. Cops Shot The Kid si apre con un monologo dell’attore e comico statunitense Richard Pryor, che racconta delle esperienze vissute da bambino all’interno del ghetto. Seguono un verso di Nas ed uno di Mr. West, nei quali i rapper si scagliano contro la quotidianità di tale violenza e l’insabbiamento messo in atto dai media.

“Stay tuned up and down your timeline
This fake news, people is all lyin”

Il video rilasciato nelle scorse ore intende mettere sul piccolo schermo, senza filtri e giri di parole, il messaggio del brano. Le prime scene vedono Nas camminare su di una spiaggia ed un cadavere, mentre quelle successive mostrano la fuga di un ragazzo e l’uso che la televisione fa di questi episodi di crudeltà e violenza. Kanye West non appare nel filmato, ma troverete un cameo di Slick Rick. Il tutto si chiude con l’assassinio del ragazzo in fuga.

Cops Shot The Kid rappresenta un ritorno ai temi cari alla comunità afroamericana e alla musica rap. Questa videoclip si pone in continuità con quanto già rappresentato da Meek Mill in Trauma e da Childish Gambino in This Is America: un back to the roots di cui si sentiva il bisogno da tempo.

Cosa ne pensate del video di Cops Shot The Kids? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti