È fuori il video di uno dei pezzi più belli contenuti nel nuovo album di Swizz Beatz, Poison. Parliamo di Echo, che vede la collaborazione di Nas.

La prima volta che ho sentito il nuovo album di Swizz Beatz sono stato subito folgorato dalla traccia che vedeva Nas come ospite. Premesso che l’intero album è permeato da un’atmosfera particolare, lontana dai canoni attuali e che vuol richiamare in un certo qual modo il rap di spessore cui l’artista del Queens ci ha abituato. Già, perché in questo caso il tappeto musicale di Swizz non fa altro che creare l’atmosfera in attesa che entri quella che è una leggenda vivente dell’Hip Hop americano, Nas.

Perché ancora oggi, avere la fortuna di poter ascoltare – e non sentire – le rime di un poeta della strada come Nasir Jones, deve essere una fortuna per tutti, dai fan accaniti sino a quelli che si avvicinano al genere da poco. Lo stile con cui rappa, la consapevolezza, la tecnica, la voglia di utilizzare questa musica come uno strumento. Nas è ormai un uomo fatto e finito, che dalla musica ha preso tanto e le ha restituito il doppio. Forse qualche occasione mancata, forse qualche episodio sottotono, ma il peso della sua presenza non può essere messo in discussione da nessuno.

Oggi è fuori il video di Echo, un altro tassello importante che contribuisce a disegnare questo artista illustre come uno dei profeti del mondo contemporaneo, fautore di una cultura che resterà eterna nel tempo. Lo avete ascoltato? Cliccando QUI, invece, potete ascoltare in streaming l’album Poison.

Commenti