Dissing tra Joyner Lucas e Tory Lanez: il tutto è iniziato da una diretta Instagram di quest’ultimo, in cui un fan ha chiesto chi fosse il meglio tra i due.

La pace non sembra ancora arrivata per Tory Lanez, uscito fresco fresco dal suo ultimo album Love Me Now?, né per Joyner Lucas, che poche settimane fa ha pubblicato I Love, il suo primo estratto dall’album in arrivo ADHD. I due sono stati recentemente impegnati in una diss battle, ma come si è arrivati a tutto questo?

Qualche giorno fa, Tory ha avviato una diretta Instagram in cui avrebbe risposto ad alcune domande poste dai suoi fan tramite la chat. Gli è stato chiesto chi ha più flow tra loro due e, senza pensarci troppo, il rapper canadese ha risposto così:

“Quel ragazzino di Joyner, è bravo ma non può competere con me. Non sta al mio livello.”

Poco dopo è arrivata la risposta, sempre tramite Instagram, da parte di Joyner in cui quest’ultimo lancia una challenge:

“Se ti senti così sicuro ragazzo mio, scegliamo un beat. Tu ci sputi le tue barre più forti sopra ed io farò lo stesso. Lascia che siano gli altri a decidere chi non può fottere con chi.[…] Taggate tutti il comico @torylanez mi piace la confidenza ma smettila bro”.

Per prendere parte a questa sfida, Tory ha rappato sopra la base di Lucky You, singolo di Eminem insieme allo stesso Joyner estratto da Kamikaze.  Il dissing è stato caricato sul suo canale YouTube e, per quanto riguarda il testo, sono invece presenti pochissime vere e proprie frecciatine, in quanto Tory preferisce semplicemente dimostrare di avere più flow. I

l rapper del Massachusetts viene però paragonato a Bowser, il famoso antagonista di Super Mario:

Sembra che tu voglia essere in Smash Bros,
perchè ti metti un guscio dietro

Il paragone è dovuto al fatto che, esattamente come il personaggio di Smash Bros, Joyner cerca di difendersi da ogni sorta di accusa giustificandola o aggirandola. Potete ascoltare Lucky You Freestyle di Tory Lanez al link qua sotto:

La risposta di Joyner Lucas non ha tardato ad arrivare, che non appena svegliato si è subito ascoltato la “versione canadese di Lucky You” ed ha scritto su Instagram, con un altro post:

“Mi piace svegliarmi così…Non andare a dormire Tory. E Trippie Redd ne ho anche per te. Datemi un momento.”

Nel post è stato tirato dentro anche Trippie semplicemente perché esso era presente nella diretta dello stesso Tory, questa volta trasmessa dopo la sua risposta. Ed in meno di 24 ore, eccoci a Litty Freestyle, la prima risposta di Joyner Lucas.

La cover è un riferimento a quella di I Told You, album di debutto di Tory Lanez, mentre la base è presa da Litty di Meek Mill, realizzata proprio insieme al rapper di Memories Don’t Die. A differenza del Lucky You freestyle, Joyner punta più sul testo, riempendolo di frecciatine, riferimenti e citazioni a tanti artisti, infatti Tory non è l’unica vittima presente in questo freestyle.

Già dall’inizio, viene paragonato ad un altro rapper, se così possiamo chiamarlo…

“Stai nei tuoi binari bro, mi sembri PaRappa the Rapper”

Per chi non ha avuto una bellissima infanzia, PaRappa the Rapper è un videogioco pubblicato per la prima Playstation a metà del 1996 in cui si doveva premere sequenze di tasti a tempo per far rappare l’omonimo personaggio a tempo di base. Comunque meglio di molti rapper di oggi…

Tornando a Litty Freestyle, Joyner si burla dell’altezza del rapper classe ’92, sia a livello artistico che a livello fisico – “Quando mi parli devo guardare in basso, prenditi una scala” – ma le accuse continuano, spostandosi sull’uso (o abuso, secondo Joyner) di Autotune da parte di Tory nel suo ultimo album: “Restituisci tutto quell’Autotune a T-Pain”.

Joyner continua paragonandosi a Eminem (con cui ha collaborato in Lucky You) e, successivamente, a Method Man (leggenda del Wu-Tang Clan), mentre Tory sarebbe il nuovo Iggy Azalea e il nuovo Dizzy Wright (altro rapper di cui non si sa più nulla da qualche anno):

“Mi paragonano ad Em, a te ad Iggy
Mi paragonano a Meth, a te a Dizzy”

Inoltre, in Litty Freestyle Joyner alimenta un vecchio dissing tra Tory e Drake, secondo cui il primo rappresenterebbe semplicemente una brutta copia del secondo, giocando anche sulla loro stessa provenienza: “Abbiamo già Drake e non ce ne serve un altro”.

Finalmente tocca anche a Trippie Redd prendersi la sua dose di sfottò. Qui Joyner sostiene di aver fatto una cosa a tre con la sua ragazza e 6ix9ine (altro personaggio che ha litigato in passato con Trippie Redd): “Io e 6ix9ine abbiamo avuto la donna di Trippie Redd sulla nostra poltrona. Stavamo facendo un threesome.” Infine, Joyner termina sostenendo che il suo lavoro è finito e che adesso deve solo pensare ad ADHD, il suo prossimo album.

Ma fermi tutti, perché la faida tra Joyner Lucas e Tory Lanez si sta evolvendo in tempo reale ed esattamente come da regolamento originale (“Stesso beat per entrambi”), non è tardata ad arrivare la terza risposta da parte di Tory sulla stessa base di Litty (non a caso, la sua risposta si chiama Litty Again).

Questa volta Tory cerca di attaccare di più il collega, per esempio, facendo dell’ironia sui suoi follower su Instagram e sul fatto che con questo dissing li ha fatto un bel po’ di pubblicità sul social, al contrario di Em:

“Eminem non ti ha fatto raggiungere un milione su Instagram.
Chris Brown ci ha provato ma ha fallito entrambe le volte.
Io ho portato il tuo profilo ad un milione in un giorno.
Se me lo chiedi sono la tua fottuta conferma.”

Tory continua ribadendo il fatto che – al momento – si trova in vantaggio a livello di quantità, definendo questa giornata ripetitiva: “Sono esausto di dover uccidere ‘sto nero due volte, 24 ore, sta m*rda di giornata è stata ripetitiva.”

Poi risponde proprio alla barra in cui Joyner sarebbe andato a letto con la donna di Trippie dicendo: “Ti sei fatto AYLEK$ roba pazzesca. Dici di aver avuto un threesome con un pregiudicato pedofilo.” Effettivamente non è stata una mossa intelligente vantarsi di aver incluso 6ix9ine in un threesome, dato che quest’ultimo è stato accusato in passato – anche dallo stesso Trippie Redd – di pedofilia…

Si continua riprendendo una frase in cui Joyner dice di non essere un ragazzetto (aggettivo dato dallo stesso Tory), bensì suo padre. Qui i ruoli si invertono e con un gioco di parole molto astuto dice: “Questo è mio figlio dirò come Star Wars, Lucas io sono tuo padre!”

Infine, l’ultima accusa riguarda il fatto che Joyner inizialmente faceva canzoni impegnate ma nessuno riesce a capirle, quindi si limita semplicemente a “rubare” basi degli altri – sul suo canale YouTube si possono trovare remix di Gucci Gang, Bank Account, Look Alive e tanti altri – oltre ovviamente a sfottere 6ix9ine per l’ennesima volta:

“Sono Joyner Lucas, perchè ho iniziato con ‘sto tizio? Tory Lanez è tornato cosa farò stavolta? A nessuno è piaciuta nessuna delle mie rime-diss. Tutti sanno che posso dirle velocemente anche se fanno schifo come 6ix9ine […] Provo a far canzoni sulla depressione ma nessuno le capisce quindi adesso punto sul rubare beat degli altri.”

Potete ascoltare Litty Again Freestyle al link YouTube qua sotto:

Sembrava tutto finito e, invece, no.

Poco dopo ecco nuovamente la pronta risposta di Joyner con Zeze Freestyle, registrata sopra Zeze di Kodak Black e ricca di attacchi al collega, sia per il suo aspetto che per la “somiglianza” stilistica con Drake.

Risponderà ancora Tory? E se sì, sarà nell’immediato? Solo il tempo potrà dircelo, l’unica cosa certa è che noi di Rapologia vi aggiorneremo sulla situazione Joyner Lucas e Tory Lanez non appena si smuoverà altro.

Di seguito Zeze Freestyle, buon ascolto!

Commenti