A pochissimi giorni dall’anniversario del primo album del Wu -Tang e dal suo ultimo album, Ghostface Killah continua a rilasciare musica.

Un anno molto prolifico per la crew che ha scritto pagine importanti della storia del rap dalle parti della Grande Mela.  Ghostface Killah ha infatti deciso di non smettere di produrre musica in questo 2018, motivo per cui ecco fuori il remix di Watch ‘Em Holla insieme a dei vecchi amici di non poco conto, ovvero Raekwon, Masta Killa e Cappadonna. Mica roba da poco.

Allo stesso tempo ha approfittato dell’uscita succosa per annunciare Ghost Files, un doppio album nel quale oltre all’originale The Lost Tapes, rilasciato poco tempo fa, è presente un side B dove troviamo i remix dei pezzi che lo compongono ad opera di Bronze Nazarteh ed Agallah. Fuori il 30 Novembre.

Ieri è inoltre venuto a mancare Stan Lee, creatore del mondo Marvel che ha ispirato fortemente l’arte e la musica del Wu Tang negli anni. Chissà che all’interno non sia presente qualche omaggio. Il produttore della crew, RZA, si è già cimentato più volte nel mondo del cinema offrendo ruoli conditi da chiaro-scuri che spesso trovavano ottimo riscontro nella realizzazione delle colonne sonore. Vista la loro prolificità, chissà che non ce li ritroveremo tutti insieme per un progetto inedito ad omaggiare uno dei grandi padri dell’intrattenimento mondiale. Magari all’interno di un film Marvel di prossima uscita, o magari nella colonna sonora.

Chi può non essere contento di un annuncio come quello appena fatto da Ghostface Killah? Attendiamo con tanto hype l’uscita per continuare ad ascoltare un po’ di rap come Dio comanda.

Commenti