Underground Gunz è il secondo videoclip estratto da Medusa EP di Mr.Phil e Lanz Khan.

A poco più di due settimane dall’uscita del disco, ne si prosegue la promozione tramite la pubblicazione online del videoclip ufficiale di Underground Gunz, seconda traccia del progetto impreziosita dalla collaborazione di una delle voci più grosse della scena romana: Il Turco a.k.a. Sparo Manero.

Qui i due MC si dividono le due strofe centrando il discorso sul tema dell’underground, tramite diversi riferimenti o similitudini – come ad esempio “Underground come Tawa e Mad Bob” o “Underground come i treni della metro” – e prove sia di stile che di knowledge (ad ampio raggio):

“La vittima è la Musica e m’addosso io le colpe
L’ho fatta fuori male, Death Rap, Andrea Volpe
Il suono di ‘ste bombe crea tombe, libera le anaconde
Manda scrausi al Creatore e cristi nelle catacombe”

Crediamo siano sempre da apprezzare le citazioni a brani o ad artisti storici, come ha fatto LK nelle barre sopracitate con “la vittima è la musica” – differenziandola però da quella celebre di Kaos One – e Il Turco nella sua strofa, quando si è riferito a Robba Coatta, la crew romana del Piotta affiliata ai tempi ai Cor Veleno, Turi e altri ancora.

Cristo in croce che lotta con la voce rotta
Io non sò matto ma sto mondo te ce porta
Qua la strada coce, scotta
Devo esse’ più coatto della robba del ’98 del Piotta

Il videoclip ufficiale di Underground Gunz, diretto da Mantis Videomaker e Andrea Sponsillo Videomaker, vede i tre protagonisti in strada (come nel singolo precedente Kim Jong-Un) con scene intervallate da delle belle illustrazioni realizzate da Andrea Mangiri.

Ve lo proponiamo di seguito, buona visione e buon ascolto!

Commenti