Giorni di fuoco per Kanye West e per il suo album Yandhi, ora in programma per novembre.

Settimana molto intensa per Kanye West, intenzionato a regalare ai propri fan due album da solista nello stesso anno. Il rapper, per l’occasione, ha addirittura cambiato il proprio nome d’arte annunciando la novità tramite un tweet: non dovremo più chiamarlo “Kanye West“, ma semplicemente “Ye”.

Yandhi” sarebbe dovuto arrivare nella notte tra sabato e domenica, anziché venerdì: questa scelta è stata presa da Mr. West stesso che, sempre attraverso un tweet, ha dichiarato di voler lasciare spazio a Tha Carter V” di Lil Wayne.

Sabato sera, il rapper si è anche esibito nel corso del Saturday Night Live, il celebre show americano, con Lil Pump nella loro recente collaborazione “I Love It“, con Teyana Taylor in una traccia scartata dall’album di quest’ultima e in “Ghost Town” con 070 Shake e Kid Cudi. Non sono mancati momenti di imbarazzo: il rapper, infatti, si è dimenticato le parole delle proprie canzoni, si è esibito con un cappello recante il motto di Trump (“Make America Great Again“) ed ha visto il proprio discorso tagliato di netto per aver sforato i tempi concessi dallo studio televisivo.

Nel mezzo di questo delirio, “Yandhi” non è stato rilasciato. Non contento di ciò, dopo la performance, Ye è tornato su Twitter per dare il buongiorno ai propri followers con questa foto:

Kanye West ha poi iniziato a parlare dei numerosi progetti che ha in cantiere, senza sfiorare minimamente l’argomento album. I suoi tweet hanno toccati vari temi, come l’endorsment al Presidente Trump, la volontà di promuovere la modifica del XIII emendamento della Costituzione americana (quello che proibisce la schiavitù) e la sua nuova collezione di scarpe e pantofole.

A rompere il silenzio ha pensato la moglie del rapper, Kim Kardashian che, proprio poco fa, ha annunciato (sempre su Twitter!) la nuova release date del disco del marito: 23 novembre, in occasione del Black Friday.

Speriamo che questa farsa abbia una fine: con Kanye West non si può mai dire.

Cosa ne pensate dell’intera faccenda? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti