La voce di Primo torna nei nostri impianti con il brano “Tutta La Vita”.

Ci eravamo lasciati ad aprile con “Shut Tha Fuck Up” e con l’idea di vedere fuori nei mesi successivi un disco dei Cor Veleno, ossia quel qualcosa di incredibile che può permettere a tantissimi affezionati di mettere in play nell’impianto il rap di Primo, Grandi Numeri e Squarta. Sono passati circa sei mesi e la voglia di riavere in play qualcosa di nuovo di David è rimasta invariata: così in tanti non hanno potuto che gioire nel vedere online oggi, mercoledì 26 settembre, “Tutta La Vita“, un inedito dei Corve di cui potremo vedere il videoclip ufficiale questo venerdì.

Quattro minuti e tredici di vibrazioni positive sganciate dai tasti di Squarta e dalle sentite barre di Primero e Grandi, in cui fa da protagonista “un foglio bianco fermo sopra il tuo banco e posso portare il mondo dalla tua stanza fino sul palco“. Quanti di voi hanno trasformato in testo un loro pensiero o sentimento, positivo o negativo che sia? È quello che fa ogni scrittore ma è, soprattutto, quello che ha sempre fatto un MC come Primo Brown.

“Lo sai qual è il fatto?
È che è soltanto un po’ più facile guardarsi l’anima su un foglio bianco”

Questa è musica per chi ha toccato il fondo e tenta di uscirne con tutte le forze, questa è musica per chi cerca una via d’uscita con una penna in mano, questa è musica per chi si distacca da quelli che mettono in ogni situazione l’apparenza prima del resto, questa è semplicemente la musica che fa del bene. E molto presto, probabilmente, ne sentiremo altra dai Cor Veleno, dato che nel post con cui è stato condiviso “Tutta La Vita” troviamo scritto “Lo Spirito Che Suona, presto, molto presto”.

Che “Lo Spirito Che Suona” sia il nome di questo attesissimo disco? Staremo a vedere, nell’attesa ascoltiamoci assieme un altro loro brano da pelle d’oca. Buon ascolto!

Update – Online il video di “Tutta La Vita” dei Cor Veleno.

Come promesso, venerdì 28 settembre è stato rilasciato il video ufficiale di “Tutta La Vita”, diretto dall’amico Ibbanez.

Nella clip del brano, attraverso delle polaroid, possiamo rivivere sopra le belle note di questo inedito la carriera di Primo, dai primi live a “El Micro De Oro“, passando per tanti palchi calcati ed esperienze che lo hanno reso uno dei rapper più rispettati dello Stivale. Scorrendo tra una foto e l’altra si trovano anche Tormento, Gemitaiz, CaneSecco e tanti altri colleghi con cui ha condiviso momenti memorabili.

Che dire, è proprio bello poterti rivedere e risentire Primero. E il 26 ottobre uscirà l’album. Rest in power!

Commenti