Disponibile ovunque “Milky Way”, il terzo sforzo discografico di Bas: J. Cole e ASAP Ferg tra gli ospiti.

Questa notte, Bas, rapper francese naturalizzato statunitense, ha rilasciato il proprio terzo album in studio a distanza di due anni da “Too High To Riot“. Il disco vede la partecipazione di nomi celebri come Cole ed ASAP Ferg ma anche di volti meno noti come Ari Lennox e Correy C, entrambi labelmate di Bas. Ricordiamo che l’etichetta del rapper è la Dreamville Records, fondata e gestita da J. Cole stesso.

Milky Way“, composto da quattordici tracce (delle quali due interlude), è stato anticipato da “Boca Raton” con Asap e “Tribe” in collaborazione con J. Cole. La cover è stata svelata nella giornata di ieri con un lungo post che chiarisce anche il senso del disco e l’obiettivo che Bas si è posto nella registrazione:

Il rapper è andato alla ricerca del “ground“, cioè della base di tutte le cose: oseremmo dire la semplicità e la genuinità delle cose che ci circondano. La stessa semplicità e genuinità che possiamo trovare nella parole di Bas quando dice la propria sulle etichette che inseguono le hit piuttosto che dare ai propri artisti la possibilità di farsi conoscere con dei progetti completi, sulle persone che cercano di avere relazioni con più persone possibili invece di trovarne una che mostri loro chi sono veramente.

Scorrendo il post di Bas non possiamo che rimanere colpiti da queste parole che rappresentano a pieno la situazione che ci troviamo a vivere, sia a livello umano che a livello discografico.

Con un altro post, il rapper ha anche colto l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile la creazione e la pubblicazione dell’album:

Che dire, noi non vediamo l’ora di ascoltare “Milky Way”.

Vi lasciamo il link per l’ascolto su Spotify… cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Commenti