I labelmates Bas e J. Cole sono i protagonisti di “Tribe”, traccia estratta dal nuovo album del primo.

Il rapper franco-americano Bas si prepara a rilasciare il proprio terzo album in studio (“Milky Way“) questo venerdì e, proprio in queste ore, ha deciso di pubblicare una nuova traccia estratta dal progetto: stiamo parlando di “Tribe“, in collaborazione con il compagno di etichetta J. Cole.

I due avevano già unito le forze in passato in svariati brani, tra i quali “Night Job” e “My Ni**a Just Made Bail“, inclusi nei precedenti lavori di Bas: “Last Winter” (#103 nella Billboard Hot 200) e “Too High To Riot” (#49). Chissà se il periodo d’oro che J. Cole sta vivendo grazie al suo album “KOD” non aiuti l’amico a sfondare nelle charts…

“Tribe” presenta un beat hip hop arricchito da qualche rimando reggae e il titolo fa riferimento al “gruppo”/”tribù” che ha aiutato Bas in tutti questi anni ad ottenere successo: siamo di fronte ad un inno alla felicità, celebrata soprattutto nel ritornello dove sentiamo il rapper cantare “I think I made it, I think I made it/Cause I’m always smiling, and you are the reason now“. In particolare Bas ringrazia la propria fidanzata, la vera ragione delle proprie conquiste.

“I got me a girl, she don’t want no diamonds/A daily reminder to holler at God”

Gli fa eco J. Cole che ringrazia non soltanto la moglie Melissa Heholt, ma anche Dio al quale riconosce di essere il responsabile di tutti i propri successi: “I thought He was through with me, but that wasn’t true/The proof? You in the coupe with me/God shuffled the cards, dealt me a hand with impossible odds“.

Insieme alla traccia è stato pubblicato il video, dove la celebrazione della felicità conquistata viene riproposta nelle scene in cui Bas e J. Cole festeggiano e vivono momenti di semplicità divertendosi e girando in macchina per i quartieri della loro città.

“Milky Way” arriverà questo venerdì: nel mentre, non vi resta che guardare la videoclip! Buona visione!

Commenti