2K quest’anno si affida a Travis Scott per la soundtrack di NBA 2K19 20th Anniversary Edition.

La convivenza tra il basket e la cultura Hip-Hop è una costante storica molto affascinante. L’Hip-Hop, una cultura capace di creare miti, ma soprattutto di cambiare il mondo della musica. Nasce nei sobborghi popolari urbani delle principali metropoli statunitensi come NY, Detroit, Chicago, Phila, LA, Dallas, Boston: gli stessi che vengono riempiti da valanghe di comitive di giovani abilissimi nel playground che tutt’oggi continuano a stupire. Ed è quindi soprattutto in questi luoghi che i due fenomeni trovano il modo di abbracciarsi e mescolarsi: video musicali pieni zeppi di scene di basket, film sul basket con colonna sonora Hip Hop, giocatori dell’NBA che incidono dischi Rap (Allen Iverson, Troy Hudson, Damian Lillard, Shaq), rapper che giocano a basket ad alto livello (Master P), produttori musicali che investono anche nello sport (Jay-Z/Brooklyn Nets), ecc…

Risultati immagini per pusha t allen iverson

L’era moderna ha portato questo rapporto ad aggiornarsi sempre di più, arrivando anche alla creazione di videogame basati interamente sul basket. 2K ha investito in questo settore circa vent’anni fa e, ad oggi, la serie “NBA 2K” è sicuramente diventata lo standard per i videogame sul basket (antagonista della ‘meno’ valida alternativa NBA Live targata EA Sports).

Per commemorare il suo anniversario di platino, 2K Games in copertina ha optato (ovviamente) per LeBron James (e Giannis Antetokounmpo in una seconda cover altrettanto figa) con tanto di composizione artistica di parole scelte personalmente dal “prescelto”.

Risultati immagini per nba 2k19 copertina

La soundtrack di NBA 2K19 è curata interamente da Travis Scott che succede ad artisti come Grimes, Imagine Dragons e Noah “40” Shebib per NBA 2K17, Pharrell Williams per NBA 2K15, DJ Premier per NBA 2K16, e Jay-Z per NBA 2K13. In una ricca playlist di quarantanove tracce, Scott spazia tra diversi generi e diversi artisti come PRhyme, BROCKHAMPTON, Migos, PARTYNEXTDOOR, Sheck Wes, Miguel, Lil Uzi Vert e tra i tanti anche se stesso in un feat con Trippie Redd.

E in attesa dell’uscita del gioco (consigliatissimo) vi lascio qui sotto il link Spotify della soundtrack di NBA 2K19. Buon ascolto!

Commenti