“Grand Prix” è il nuovo brano di Method Man dopo diverso tempo.

È sempre una bella giornata quando esce un inedito di Method Man, peccato che nell’ultimo periodo sia accaduto di rado e anche in “The Saga Continues” abbiamo potuto assaporare in pochi brani le sue indiscutibile abilità sopra il beat.

Ora, a distanza di quasi tre anni esatti da “The Meth Lab“, il rapper del Wu-Tang Clan sta per ritornare con il suo laboratorio e l’ha confermato durante una recente intervista a Billboard, in cui ha ricordato che:

Con le rime posso farmi il c*lo, non è niente di nuovo. La gente lo sapeva già, ma tende a dimenticare, ogni tanto devi ricordarglielo

Come il disco del 2015, anche “Meth Lab II: The Lithium” probabilmente avrà all’interno tantissimi ospiti e ha confermarla è il socio di Meth, Hanz On:

“Il laboratorio è in poche parole è un piccolo movimento nato a Staten Island che vuole dare una chance a tutti questi ragazzi, fornendogli una piattaforma per mettere in mostra loro e la propria musica”

Un bel progetto che, fortunatamente, porterà alle nostre orecchie anche diverse rime di Method Man, di cui abbiamo già a disposizione un assaggio grazie a un inedito pubblicato nelle ultime ore: “Grand Prix“, brano prodotto da Dame Grease e in cui il veterano MC mostra  – a chi ancora non se ne fosse accorto – la sua dimestichezza con rime, incastri, punch e flow.

“I need closure
and you rappers need to wake up and smell the begonias
you about to be gones
big shot caller/I’m here to pop them corns
little league ballers could get popped I warned you!”

Che dire, ci vorrebbero più giornate come questa! Mentre aspettiamo di avere ulteriori aggiornamenti riguardo “Meth Lab II: The Lithium”, ascoltiamoci insieme “Grand Prix” di Method Man. Buon ascolto!

Update – Online il video di “Grand Prix” di Method Man.

Il rapper del Wu-Tang Clan ha pubblicato anche il videoclip ufficiale di questo brano che, come detto, anticipa il suo prossimo progetto “Meth Lab II: The Lithium” in uscita.

Diretta da Last American B-Boy, la clip è abbastanza classica e va bene così, perché da Method vogliamo principalmente una cosa: grandi barre e, fortunatamente, continua le porta sempre con sé. Alla fine del video, inoltre, ha anche aggiunto un estratto da un brano di un suo affiliato che, con tutta probabilità, troveremo all’interno del disco.

Eccolo di seguito. Buon ascolto e buona visione!

Commenti