L’attesa per il nuovo album di ASAP Rocky, “Testing”, è finalmente stata ripagata

Abbiamo dedicato parecchie parole, riflessioni ed articoli al riguardo. Sembrava un’attesa senza fine quella del nuovo album di ASAP Rocky, uno dei più attesi del panorama mondiale del rap. Un’attesa tanto lunga e snervante quanto ormai agli sgoccioli.

Testing” è finalmente disponibile in tutte le piattaforme digitali, pronto ad essere divorato dai fan della stella di Harlem, così come da chi si è fatto coinvolgere pur non volendo in questa spasmodica attesa.

OFFICIAL CREDITS AND TRACKLIST

Un post condiviso da PRETTY FLACKO (@asaprocky) in data:

La tracklist dell’album è sorprendente, eclettica e varia. Da mostri sacri come Lauryn Hill, Snoop Dogg e Puff Daddy sino a nomi inaspettati quali Blocboy Jr e Kodak Black, passando per Kid Cudi, Skepta, French Montana e altri ancora.

Il pre-“Testing”, fatto da snippet e brani più o meno passabili, è adesso un lontano ricordo in confronto di un progetto tanto pretenzioso quanto massiccio. Dai nomi svelati, sia dei brani che dei featuring, possiamo dedurre come l’album conterrà dentro se mood differenti, da quelli più conscious a quelli più friendly, pur restando omogeneo nel suo concept.

ASAP Rocky ha fatto della versatilità la sua punta di diamante, come hanno testimoniato gli innumerevoli colleghi che ha chiamato per collaborare. Pochi giorni fa, infatti, si era dichiarato entusiasta di aver avuto la possibilità di lavorare sul processo creativo insieme ad artisti del calibro di Frank Ocean e Kanye West.

ASAP Forever” (ora la troverete con l’aggiunta del contributo di T.I. e Cudi) ci aveva dato la giusta ricompensa artistica per un progetto tanto atteso, vedremo se le restanti tracce saranno in grado di dar vita a quello che, potenzialmente, potrebbe essere uno dei progetti migliori di questo 2018. Buon ascolto!

Commenti
Ho 21 anni e mi nutro quotidianamente di questa musica. Preferisco gli autori profondi a quelli superficiali e sono fermamente convinto che il rap possa veramente tirare fuori le persone dalla m*rda.