Il rapper grossetano ha pubblicato “Cinema”, un nuovo singolo in collaborazione con Sto Magazine.

La vita di provincia è stata cantata e scritta diverse volte da altrettanti interpreti nel nostro Paese, ma a mio avviso non saranno mai troppe. Essendo anch’io figlio di una provincia so quanto a volte possa essere frustrante vivere in città né troppo grandi, né troppo piccole, in cui talvolta è difficile provare a distinguersi dalla massa, lontano da quei luoghi dove in un certo senso si fa la “storia”, lontano in altre parole dai centri decisionali di qualsiasi tipo.

Ma nonostante questo la città nella quale si nasce e si cresce è fondamentale e bisogna imparare ad amarla se si vuole avere una vita serena. Credo sia un po’ questo il mood delll’ultimo brano di Danomay, “Cinema”, che altro non è che una splendida dedica alla sua città, Grosseto.

Il brano, prodotto da Frank, non cade tuttavia mai nel retorico e con l’ausilio di uno splendido video diretto da Niccolo Falsetti e Alessandro Veridiani, riesce a creare un’atmosfera davvero particolare, raccontando anche alcuni aspetti intimi del rapper.

Ricordandovi che il brano è disponibile anche su Spotify, vi lasciamo al singolo, buona visione!

Correlato:

Commenti