La deluxe edition di “Beach House 3” di Ty Dolla Sign è ora disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Forte di una nuovissima collaborazione con Christina Aguilera (“Accelerate“) e della hit “Psycho” con Post Malone, Ty Dolla Sign ha rilasciato la deluxe edition di “Beach House 3“, album risalente allo scorso anno: questa pratica non è del tutto inedita dato che già Lil Uzi Vert vi ha fatto ricorso, qualche mese fa, con il suo “Luv Is Rage 2“.

Il progetto originario, composto da ben 20 tracce, presenta ospiti di tutto rispetto: Lil Wayne, YG, Future e Wiz Khalifa sono solo alcuni dei rapper chiamati da Ty Dolla Sign a fare un’apparizione nel disco. La deluxe edition non fa altro che ingrossare le fila dei featuring con Gucci Mane, Quavo, 21 Savage e French Montana. Il disco è, infine, chiuso da due brani da solista.

Ty Dolla SignIl rapper originario di LA (che non vuole essere classificato come tale: sentite cosa ha detto un anno fa a Rap-Up!) aveva preannunciato l’uscita del disco in occasione del rilascio del singolo “Clout” con 21 Savage in un’intervista a Beats 1: Ty Dolla ha rivelato di registrare continuamente nuove canzoni e di non riuscire ad aspettare un nuovo album per pubblicare materiale inedito. Queste dichiarazioni non rimandano soltanto ad una precisa scelta di carattere commerciale ma anche alla voglia dell’artista di rimanere continuamente in contatto con i propri fan.

La deluxe edition di “Beach House 3” ha il compito di risollevare il destino di un album accolto abbastanza bene dalla critica che, tuttavia, non ha fatto grandi numeri in classifica (#11 nella Billboard Hot 200). Soprattutto grazie ad alcuni importanti featuring rilasciati nel corso del 2017 (“Swalla” di Jason Derulo in primis), la visibilità non manca a Ty Dolla Sign il quale ha anche avuto il merito di creare un suono tutto suo, fatto di hip hop e R&B. Inoltre, il materiale da promuovere non manca affatto: 26 tracce sono davvero tante e speriamo che il rapper riesca a giocare bene le proprie carte!

Fateci sapere cosa ne pensate… buon ascolto!

Commenti