Una foto sembra sancire ufficialmente la pace tra Lil Wayne e Birdman.

Uno dei beef più chiacchierati negli ultimi anni è senza dubbio quello tra Lil Wayne e Birdman, iniziato nel 2014 a causa di problemi legali collegati all’uscita del tanto atteso “Tha Carter V” di Weezy. Dopo anni passati assieme, un disco intitolato “Like Father, Like Son“, un’etichetta portata avanti assieme – Young Money Entertainment – e tanto altro ancora, quattro anni fa tra i due scoppiò la guerra: Lil Wayne accusò il suo “padrino” di aver impedito la pubblicazione del disco sopracitato, prendendo così la decisione di uscire dalla Cash Money Records – proprietaria della Young Money – ma bloccato da un contratto inviolabile.

Da lì seguirono tweet al veleno, cause legali, dissing contro Birdman – anche da parte di colleghi come Rick Ross, vedi la traccia “Idols Become Rivals” – e perfino una sparatoria contro il bus di Wayne, portando delle conseguenze sulla musica di quest’ultimo, con un disco bloccato da forze maggiori e diversi progetti pubblicati successivamente influenzati (negativamente) da tutta questa esperienza. Eccetto forse gli ultimi due, “Dedication 6” e “Dedication 6 Reloaded“, molto apprezzati da fan e critica, segnale che forse nella vita del rapper di New Orleans – contraddistinta anche da alcuni gravi problemi di salute – stava tornando la serenità.

In questo 2018, però, tutto cambia, nuovamente. Il mese scorso, infatti, in un’intervista rilasciata ai microfoni di Rap-Up, Birdman ha sorpreso tutti dicendo che il tanto atteso album “Tha Carter V” sarà finalmente pubblicato quest’anno, facendo quindi presagire una rappacificazione tra le parti, confermata nelle settimane successive da un paio avvenimenti documentati dai sempre onnipresenti social network.

Il primo è datato 11 marzo, quando i due si sono riuniti – e abbracciati – durante una serata al Club LIV di Miami, come potete vedere con i vostri occhi in questo video:

Il secondo, invece, un paio di giorni fa, con una foto che ci arriva direttamente dal profilo ufficiale Instagram di Birdman, in cui li vediamo assieme e leggiamo, nella didascalia sottostante, la scritta “io e mio FIGLIO, #YMCMBEAST“.

Pace fatta, quindi, tra Lil Wayne e Birdman? Sembra proprio di sì e ci auguriamo sia solo una coincidenza il fatto che arrivi in concomitanza con la promozione del documentario sulla Cash Money targato Apple Music. Queste “coincidenze” però, in fondo in fondo, non ci interessano affatto, dato che l’unica cosa importante è che finalmente potremo avere tra le mani “Tha Carter V”.

Contenti? Noi sì, assolutamente!

Me and my SON #YMCMBEAST

Un post condiviso da Birdman5star (@birdman5star) in data:

 

Commenti