Royce Da 5’9” non si ferma più e si prepara a pubblicare l’album da solista: ecco la tracklist di “Book of Ryan”.

È un periodo veramente intenso, questo, per il rapper di Detroit. Il 16 marzo è uscito con l’interessantissimo “PRhyme 2” in collaborazione con Dj Premier, pochi giorni fa ha pubblicato una sua strofa per il brano “Rain Drops” del concittadino producer, Dub Muzik, e ora è tornato a focalizzarsi sul suo nuovo progetto da solista, svelandoci in queste ore la tracklist di “Book of Ryan” (Ryan è il suo vero nome).

Il suo settimo album personale vedrà luce molto presto, il 6 aprile 2018, ed è stato definito da lui stesso il più grande lavoro della sua carriera:

«”Book of Ryan” è il lavoro più grande della mia carriera. All’interno di questo album ho messo tutto me stesso e sono entusiasta di poterlo finalmente condividere con tutti voi. Spero vi piaccia!»

Leggendo la tracklist di “Book of Ryan” capiamo fin da subito che sarà un disco ricco di spunti e tematiche, come ci ha sempre abituato Royce. Venti tracce, con tre skit e un solo featuring, ma ben calibrato, ossia quel J. Cole che da solo è capace di alzare il livello di qualsiasi lavoro.

Oltre a ciò ha svelato anche l’artwork del disco: potete vederlo qua sotto subito dopo la trackist. State connessi per le prossime news!

Intro
Woke
My Parallel (Skit)
Caterpillar
God Speed
Dumb
Who Are You (Skit)
Cocaine
Life Is Fair
Boblo Boat (feat. J. Cole)
Legendary
Summer on Lock
Amazing
Outside
Power
Protecting Ryan (Skit)
Strong Friend
Anything/Everything
Stay Woke
First of the Month

……

Un post condiviso da 🏋🏿Nickle🏋🏿 (@royceda59) in data:

Update – Dopo la la tracklist di “Book of Ryan” svelato anche il singolo “Boblo Boat” insieme a J. Cole.

Non smettono le news relative a Royce Da 5’9”. Ora è il turno di un nuovo singolo estratto dal disco e che singolo! Si tratta, forse, di quello più atteso dai fan, ossia “Boblo Boat” insieme a J. Cole, un brano dal gusto nostalgico realizzato sopra una bella strumentale prodotta da Cool & Dre e 808 Ray’s.

Le strofe dei due meritano, l’hype aumenta: aspettiamo ancora qualche settimana e potremo ascoltare per intero “Book of Ryan”!

Commenti