Il video di “Rock It” anticipa di un paio di settimana l’uscita dell’album ufficiale “PRhyme 2″ di Dj Premier e
Royce Da 5’9”.

La pubblicazione di questo atteso album è fissata per venerdì 16 marzo e, come è giusto che sia, man mano che ci avviciniamo alla data i dettagli aumentando sempre di più. Prima è arrivato l’annuncio con tanto di primo singolo – “Era” ft. Dave East – poi è arrivato il brano “Rock It” e, infine, la tracklist con tanto di featuring di livello come quelli di 2 Chainz, Big K.R.I.T. e Rapsody.

Non contenti – per fortuna – poco dopo aver svelato i nomi delle tracce che andranno a comporre il disco, Dj Premier e Royce Da 5’9” hanno voluto rincarare la dose pubblicando online su YouTube il videoclip ufficiale del secondo singolo citato in precedenza, “Rock It”.

Con l’utilizzo di una tecnica a schermo diviso multiplo, i due artisti performano il pezzo all’interno di alcune location – compresa una stanza piena di specchi – riuscendo a trasmettere un mood che ben combacia con quello del brano stesso.

Di seguito il video di “Rock It”:

In concomitanza con il video, inoltre, è uscita un’interessante intervista che i due hanno rilasciato in esclusiva per Billboard nella quale hanno portato la mente avanti fino al prossimo capitolo, “PRhyme 3“, all’interno del quale potrebbe esserci anche la presenza di Madlib (attualmente a lavoro per la realizzazione dell’album “Bandana” con Freddie Gibbs).

Royce ha infatti affermato che «abbiamo parlato riguardo la possibilità di chiamare Madlib. Abbiamo avuto una piccola conservazione con lui, ma la decisione finale spetta unicamente a Preemo e tutto ciò che posso fare io è fare suggestioni»; affermazione seguita poi da una frase di Premier che lascia aperta ogni possibilità su quel disco:

Io vorrei tenere in considerazione chiunque abbia una quantità sufficiente di composizioni musicali con cui possiamo fare qualcosa. Se ciò rende Royce entusiasta, anche io lo sono»

Un’affinità in tutto e per tutto, staremo a vedere a cosa porterà, ma nell’attesa teniamoci pronti perché a “PRhyme 2” manca veramente poco!

Fonte: Billboard.

Commenti