Il video di “King’s Dead” è il secondo estratto dalla colonna sonora di “Black Panther” curata da Kendrick Lamar.

Sia il film “Black Panther” che la sua colonna sonora ufficiale, “Black Panther: The Album” sono ufficialmente fuori, ma ciò non ferma Kendrick Lamar nella promozione di una delle migliori soundtrack realizzate negli ultimi anni e, così, ecco che è stato pubblicato online un nuovo video estratto dalla sua tracklist, “King’s Dead“.

Svelato ad inizio anno sulle piattaforme di streaming musicale, “King’s Dead” è un brano che il rapper della TDE ha realizzato insieme a Jay Rock, Future e James Blake sopra una strumentale prodotta da Teddy Walton e Mike WiLL Made-It e in cui sono presenti alcuni riferimenti al film e al comic, come per esempio lo stesso titolo, collegato alla morte di King T’Chaka avvenuta durante “Captain America: Civil War“.

“Tapped in when I’m maxed in Comp-Town with the MAC 10s
And the pumps in the background I was absent
Never OG, standout, I was lackin’
Everything else but doubt in the Magnum
Holding Magnums with a Magnum
N*gga, ad-lib and I sing out loud
Never had friends, never had ends, never had hope”

Il video di “King’s Dead” è diretto da Dave Free dei the little Homies (come in “All The Stars“) assieme a Jack Begert e comincia con un Kendrick Lamar selvatico in cima ad una palma, impegnato a mangiare una pannocchia messicana, seguito poi da scene altrettanto originali: Jay Rock e Future all’interno di un ufficio commerciale in stile Wall-Street, Kendrick in versione direttore (eccentrico) del traffico e tante altre ancora che non vogliamo spoilerarvi.

Il risultato, dunque, è ancora una volta più che soddisfacente. Non vi resta che schiacciare play e vedere come questi artisti hanno messo in piedi il video di “King’s Dead”. Buon ascolto e buona visione!

Commenti