Lil Wayne è in grandissima forma e non vuole fermarsi un attimo: “Big Bad Wolf” ne è la dimostrazione.

Ma quanto è forte Lil Wayne? Beh, lo sappiamo tutti più o meno. Se solo lo dimostrasse ogni volta che esce con qualcosa di nuovo o se lo facesse con più costanza, massiccia discografia permettendo. Sotto l’albero di Natale ci aveva fatto trovare “Dedication 6“, mixtape culto per gli appassionati dell’artista di New Orleans o di qualsiasi fan del genere. Mentre i più fedeli sono rimasti entusiasti del lavoro svolto, molti altri hanno un po’ storto il naso di fronte ad una certa ripetitività e staticità del progetto nel suo complesso. Lil Wayne è sempre stato un numero uno nelle punchline e nelle barre d’impatto ma nell’ultimo lavoro, tranne per qualche eccezione, si sentiva un po’ troppo la mancanza di lucidità.

Sorpresa immediata è stata la versione “reloaded” dello stesso progetto che già ci permetteva di prevedere ottime cose all’orizzonte con il remix di “Family Feud” di Jay-Z insieme a Drake. Detto fatto, oggi ne è uscito il secondo episodio ed il risultato è stato “wow”. “Big Bad Wolf” identifica il ruolo nella scena di Lil Wayne di lupo cattivo, così come cattive e crude sono le infinite barre che ci riserva nei 4 minuti di ascolto del brano all’interno dei quali troviamo anche tante metafore ed incastri complessi che ci ricordano come – prima che un rapper – Lil Wayne sia anche uno dei più grandi parolieri che gli U.S.A. ci hanno regalato.

Viste le premesse non vediamo l’ora di sentire per intero l’intero reloaded di “Dedication 6”.

Update – Online un nuovo singolo di Lil Wayne in collaborazione con Juelz Santana

Solo ieri ci eravamo gasati parecchio per il nuovo singolo di Lil Wayne. Neanche il tempo di acquisirne consapevolezza che è fuori un nuovo inedito in collaborazione con – signori e signori – Juelz Santana. Lo storico membro dei Dipset dà così un importante contributo -non solo lirico – al nuovo progetto di Wayne che pian piano sta prendendo la forma di un possibile “instant classic”.

A testimonianza di ciò è arrivata anche in nottata la conferma dallo stesso Kendrick Lamar il quale si è pubblicamente complimentato con il rapper di New Orleans per la sua ultima traccia “Big Bad Wolf”. Altro giro, altra corsa.

Santana e Wayne sono una coppia esplosiva. Ascoltate “Bloody Mary” prodotta da Dizzy Banko per capirlo, una sorta di nuova versione di “Hail Mary” di Tupac.

Commenti