Tramite instagram The Game ha annunciato di avere in serbo tante belle sorprese (musicali)

Sono passati quasi 3 anni ormai dall’uscita del secondo capitolo di “The Documentary 2“, il disco culto di The Game al quale il rapper di Compton aveva deciso di dare un seguito. Come è facile pensare, le aspettative sono state soddisfatte solo in parte, almeno per quanto concerne i fan, i quali pretendevano maggior spessore dai brani vista l’importanza del progetto. Personalmente, invece, ho apprezzato molto questo secondo capitolo grazie alla varietà degli stili presenti ed una ottima scelta di produzioni ed artisti che, nel complesso, fanno un ottimo lavoro.

In questo lasso di tempo sappiamo bene che The Game ha continuato a coltivare i suoi business secondari, tra integratori sportivi e ritmi ossessivi in palestra. Molti lo avevano anche perso dai radar data la scarsa quantità (ed a volte qualità) di musica in circolazione. Ma The Game non è un personaggio di passaggio, quanto piuttosto uno di quelle figure leggendarie che Compton ce l’ha cucita addosso, così come l’Hip-Hop. Così, grazie ad un post sui suoi social, The Game è tornato a far parlare di sé, questa volta grazie alla musica. Il rapper ha annunciato che questi anni di assenza sono serviti a ricaricare le energie, a trarre ispirazione ed a imprimere tanta, tanta nuova energia alla sua musica.

Con la modestia che lo contraddistingue The Game ci informa di come le sue barre siano ancora “on fire”, di come la sua scelta di beats sia impeccabile, e di come sia ovviamente pronto a dare filo da torcere alla scena intera (e noi ne siamo fermamente convinti). Un altro aspetto curioso del suddetto post è l’invito dello stesso rapper nei confronti dei fan a consigliargli nomi di producer e di artisti con i quali pensano possa nascere una collaborazione produttiva ed ispirata. I nomi che sono più circolati sono quelli di Lil Wayne e Drake. E voi, chi consigliereste a The Game?

& here we are….. in the golden years of what has been an amazing career to say the least…. this is the process I enjoy the most…. THE BEGINNING of a new project, new energy, new concept, new feel. I have a history of amazing projects & my body of work speaks for itself… my beat selection is impeccable & my bars… well, my fans know my track record…. so, get ready to take yet another ride down victory lane as I start a new project today…. & to my fans, my TRUE, CORE FANS: let me know what you want to hear & toss ideas out on which producers & artist you want to see & hear me work with & I will mix that with my own thoughts & create something magical…. I owe you guys everything in the world for the endless love & support… I thank you, now let’s fuckin get it !!!!!!!!! [🎥 @drepic] shout my big brother @raekwon for the boss convo & the vibe 📟

Un post condiviso da The Game (@losangelesconfidential) in data:

Correlato:

  • Ascolta anche “Oh I” e “38 Special“, gli ultimi due inediti svelati da The Game negli scorsi mesi.
Commenti
Ho 21 anni e mi nutro quotidianamente di questa musica. Preferisco gli autori profondi a quelli superficiali e sono fermamente convinto che il rap possa veramente tirare fuori le persone dalla m*rda.