CaneSecco sceglie uno dei cantanti italiani più famosi come “fonte di ispirazione” per il suo nuovo singolo.

È tutto iniziato a febbraio quando CaneSecco decise di vestire i panni di Jimi Hendrix in un suo nuovo brano accompagnato da videoclip. Anzi, a dirla bene, questa “personificazione” del rapper romano è forse iniziata qualche mese prima in un altro singolo, molto chiacchierato, in cui diceva in modo ironico che avrebbe forse dovuto fare come “Ghali e Gem“. Fatto sta che dopo sono arrivati anche Charlie Charles, Cristiano Ronaldo e, ora, Il Blasco nazionale, a.k.a. Vasco Rossi.

Una strategia promozionale che sta premiando CaneSecco viste le visualizzazioni dei suddetti video su YouTube: esclusa “Ghali e Gem”, le altre tre hanno tutte più di un milione view (numeri maggiori rispetto i passati standard del rapper), segnale che la sua scelta stia piacendo ai suoi fan e non solo.

“È una vita veramente complicata bro
Che più spericolata non si può (Vasco Rossi)
Rifiutando le proposte milionarie
perché ai compromessi c’è chi dice no (come Vasco Rossi)”.

Nel ritornello l’ex rapper dell’Extream Team riprende due dei più noti brani di Vasco, rimanendo tuttavia gli unici (o quasi) riferimenti al ben noto cantante, utilizzato quasi come semplice clickbait per far ascoltare alla gente il messaggio – spesso ripetuto nei suoi brani – e ad ammetterlo è lui stesso:

“Sono un influencer, anticipo tendenze
Uso titoli clickbait e product placement”

Sempre sincero (e furbo) CaneSecco. Riuscirà “Vasco Rossi” – sempre prodotta dal fedele TempoXso – a superare il successo dei personaggi scelti in precedenza? Staremo a vedere!

Buon ascolto e buona visione!

Correlato:

  • Leggi anche il testo di “Vasco Rossi” di CaneSecco.
Commenti