Testo del brano “Krav Maga” di En?gma

Per ascoltare il brano “Krav Maga” clicca qui.

Pioggia di pensieri miei, tremo quando metto play
Sputo fuori tutto e il forte a forte singing in the rain
C*zzo ti saluti se non so chi sei
Giro con la faccia da spauracchio come il Dottor Gray
Caro diario
Faccio questo per missione ,non per ciò che c’è in palio
Paranoie ne ho un milione, ma ne paleso un paio
Questa roba calcia in faccia spezza i cuori Shawn Michaels
Ma che fate?
Prima infamate, dopo tutti frate
Le promettete ma non ve le date
Io da non credere, devoto a queste lettere
Tenetevi sti manager, datemi Mecenate
Bel rimorso, altro che bel ricordo
Danzo col passato e lotto come Eddy Gordo
Sempre qua che con l’ombra ci boxo
Ho il profumo di una str*nza che non tolgo di dosso

Quanto c’ho messo di me dentro ogni pagina
Ed ho scoperto come sanguina l’anima
Che quando rimo ancora Satana a Fatima
Vieni vicino chico è Krav Maga, Krav Maga
Vieni vicino chico è Krav Maga, Krav Maga
Non hai capito amico è Krav Maga, Krav Maga
Che quando rimo ancora Satana a Fatima
Vieni vicino chico è Krav Maga, Krav Maga

Credimi, non sbaglio
Tu che fai la belva solamente quando giri con il branco
Guardami negli occhi quando parlo
So che l’amicizia non è solo condividere lo sballo
A volte questa vita è come un lento
A volte intriga mucho, passi di flamenco
Mi sento più scrittore, meno rapper e lo ammetto
Tu bel faccino, fai le foto, fai il modello
Scrivi i dischi, forse è meglio
Finiti a essere ostaggio delle marche
Rivoluzionari del sistema finché non ne siamo parte
Quali bad boys, è finzione Smith e Lawrence
Volete fare brutto, volete fare audience
Ti dicono “Ti spegni!”
Magari sì ti impegni, ma ti dicono “Ah, tu perdi!”
Si riempono la bocca e con il fuoco degli inferni
Questo flusso non è acqua, è Arthur Curry

Fotografia by Riccardo Melosu photography

Commenti